Pezzi da 90

Pezzi da 90 - Jack Nicholson, nato per essere libero

  • Andato in onda:22/04/2017
  • Visualizzazioni:
      Jack Nicholson, nato per essere libero
      di Claudio Licoccia



      Il suo sguardo è stato definito il più folle del cinema. Jack Nicholson fu una vera rivelazione al Festival di Cannes nel 1969 .In “Easy Rider”, accanto a Dennis Hopper e a Peter Fonda, interpretava un avvocato alcolizzato in cerca di evasione dalle opprimenti regole sociali, sempre in sella alla sua potente moto lanciata sulle polverose strade d’America.
      Il film è forse il più celebre road movie del cinema americano ed è tuttora il simbolo della ricerca della libertà a tutti i costi. E ‘ quello che ha fatto Nicholson per tutta la vita.
      Oggi l’attore compie 80 anni e di sé ha detto: “Se potessi scegliere il modo di morire, sarebbe mentre faccio sesso!”. 

      Musica
      Killing Jar (Siouxsie and The Banshees) sigla di apertura
      Wasn’t born to follow/The Byrds -  dalla colonna sonora di “Easy Rider” di Dennis Hopper 1969
      Born to be wild/Steppenwolf – dalla colonna sonora di “Easy Rider”
      Lovely Head (Goldfrapp) sigla di chiusura

      Documenti sonori
      L’intervistatrice Franca Valeri  Gran Varietà 1967
      Gr1/Antonio D’Olivo sui 70 anni di Jack Nicholson  19/4/2007
      La grande radio/Radio3/ Lello Bersani e Franco Calderoni intervistano al Festival di Cannes Jack Nicholson, Peter Fonda e Dennis Hopper per “Easy Rider” 1969
      Jack Nicholson riceve il Golden Globe/Gr1 26/1/1999
      Il regista Roger Corman parla della collaborazione con Jack Nicholson/Hollywood Party/Radio3 2010

      Commenti

      Riduci